Che paura Mr Bean: Il famoso attore sfiora la morte

ROWAN ATKINSON SFIORA LA MORTE – Che combini Mr. Bean? Ci verrebbe da dire ma non si tratta della famosa serie tv britannica bensì del suo attore, un appassionato delle auto veloci, che giovedì sera se l’ha vista proprio brutta. Il popolare attore Rowan Atkinson è finito in ospedale dopo un terribile incidente al volante della sua McLaren F1, mentre si trovava a Haddon, nell’est Inghiliterra.  Il famoso Mr Bean, simpatico e un po’ imbranato protagonista di vari film comici che tutti noi amiamo tanto, si è schiantato ad alta velocità con la sua supercar, riportano i giornali britannici che hanno diffuso la notizia.  Dopo un volo incredibile conclusosi contro un albero l’auto ha preso fuoco però per fortuna l’attore è riuscito a tirarsi fuori da solo prima dell’arrivo dei soccorsi. Rowan Atkinson è stato subito trasportato all’ospedale di Peterborough dove i medici gli hanno riscontrato un problema alla spalla. Per fortuna che è finita così, visto i rischi che ha corso, caro Mr. Bean poteva finire anche peggio.

Atkinson è già noto al pubblico non solo per le sue imprese comiche, ma soprattutto per la passione che coltiva per le macchine veloci. Forse pochi lo sanno ma l’attore britannico ha alle spalle anche il passato di corse automobilistiche. Possiede diversi modelli d’epoca, tra cui una Ferrari e un’Aston Martin. Quest’anno ha anche preso parte alla Mille Miglia storica. Purtroppo, non è la prima volta che rischia la vita in un incidente.

Siete sorpresi, ammettetelo. Non ve lo immaginavate così. È un Mr. Bean privato molto diverso da quella che abbiamo tanto amato sui piccoli schermi. È un uomo appassionato Rowan Atkinson, totalmente opposto dal suo personaggio piuttosto maldestro che guidava una semplice e piuttosto tranquilla  Mini verde. Lui, alla tranquillità preferisce la velocità e la sua super machina che sicuramente continuerà a guidare.

Caro Mr. Bean, faccia un po’ d’attenzione, però!

Annunci

Info Emy
Mi chiamo Emina. Vengo dalla Serbia però vivo in Italia dal settembre 2000. Sono laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche ed ho un master in Studi Est-Europei. Per molto tempo ho cercato di trovare me stessa, la mia vocazione. Dal 2010 credo di averla finalmente trovata. La mia vera passione è sempre stata la scrittura. Dopo aver pubblicato il mio primo romanzo "Il virus balcanico" in Serbia nel 2009, ho passato dei momenti bui. Più che altro si è trattato di una vera crisi esistenziale. Ora ho capito che la mia strada, oltre di quella di scrittrice che non abbandono, è il giornalismo. Lunga strada da percorrere ma importante è iniziare. E io l'ho già fatto. Ho collaborato per un anno e tre mesi con una rivista di lifestyle e moda di Belgrado. Dal luglio 2011 ad aprile 2012 ho collaborato con la rivista italiana online "Che donna". Dal febbraio 2012 fino all'estate del 2013 ho collaborato con un portale serbo dedicato alle donne, "Quello che le donne vogliono". A luglio 2012 sono arrivata a fare la giornalista per una rivista italo - americana, registrata a Tampa nella Florida, chiamata "Italian heritage magazine". Per un anno ho collaborato con l'associazione Trentino Balcani alla realizzazione del blog progetto "60 storie". Nel tempo libero cerco di scrivere il mio primo romanzo in italiano. Contenta e felice di quello che faccio. Andiamo avanti con sorriso, umiltà e felicità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Leggo.libri

Quando non sai cosa leggere

A buzzing box of thrilling thoughts

Traduzione, scrittura, sperimentazioni linguistiche e collaborazioni

thebookworm

Dei libri letti e non solo

Studiolo Barese

Le mie passeggiate a Levante

orsobianco

Il mio secondo blog nascosto

Sergio M. Ottaiano

Scrittore indipendente

CIOCCOLATOELIBRI

Libri, interviste e altre cose senza senso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: