Boomstick Award 2015

Ringrazio la cara Lelle del blog “Il piccolo mondo di Lelle”  che mi ha taggata per questa nuova iniziativa! Grazie al suo blog colorato e gioioso le mie giornate si riempiono sempre di sorriso. Leggetela, merita davvero!

boomstick2015-Small

Il Boomstick Award é stato ideato da Hell, con il suo banner rimanda a ”l’Armata delle tenebre”, un film del 1992 interpretato da Bruce Campbell nel ruolo di Ash, nel terzo capitolo della serie horror “La casa”.  Il Boomstick è un fucile che Ash chiama “bastone di tuono” e, con l’assegnazione del premio, il blog è il nostro bastone di tuonoE’ un premio per tutti quei blog che si sono distinti per la loro spiccata personalità. Come in ogni nomina ci sono delle regole da seguire che vi riporto qui sotto:

  • Riportare il nome dell’ideatore del premio e del banner;
  • Ringraziare il blog che ci ha nominati;
  • Attenersi alle regole perché è prevista una reprimenda d’ufficio;
  • Nominare 7 blog ( soltanto 7) meritevoli e motivare l’assegnazione del premio.

Ecco i blog che nomino:

Carlo Galli Parole. Pensieri. Emozioni

LEI

Mi son sempre chiesto cosa significhi ANIMA.
Anche io ne ho una? Come posso fare per vederla o percepirla?
Pinocchio aveva il grillo parlante, una estensione visibile e palpabile della sua coscienza, una presenza tangibile e non eterea.
Ma allora, anima o coscienza?
Nelle notti insonni, regnate dal completo SILENZIO, cerco spesso di ascoltare chissà che cosa, una voce, una sensazione, qualcosa… vedere in tutta quella oscurità una LUCE che mi mostri chi sono, da dove vengo ma, soprattutto dove sto andando.
Non ho mai scorto nulla.
Nulla fino a che ho incontrato lei.
Dentro i nostri corpi, avvinghiati da un’INTESA ancestrale, c’è sempre stato qualcosa “in più”, che superava la semplice carne, il semplice respiro.
Tutto è diventato superfluo dopo aver incontrato il suo SGUARDO.
Chi sono? Dove vado? Cosa faccio? Anima o coscienza?
Domande sempre più lontane e delle quali non mi importa più così tanto avere una risposta, perché io, ora ho già tutto:
Lei.
La mia anima?
Lei.
La mia coscienza?
Lei.
La mia direzione?
Lei.
La più bella e semplice distrazione da me stesso e dalle mie domande senza risposta.
Lei.

Carlo Galli

Da scrittrice che sono e l’amante di cultura in generale non è un caso la scelta di Carlo. Se siete in cerca di emozioni è il luogo giusto per voi, cari lettori.

Ombreflessuose

Questo cuore

E mentre tu, luna, 

dormi sul mare.

Questo cuore, 

seduto sul bordo di un sogno

allatta pensieri e li nutre d’amore

Ombreflessuose

Poesia pura che accarezza l’alma in ogni momento. Seguitela!

Dodicirighe

Sei seduta accanto a me in macchina, è la prima volta. Ero l’unico che poteva darti un passaggio. Quanto ci speravo. Tieni le gambe tese, metti la cintura e sei in posizione eretta. Guardi dritta. Io metto un po’ di musica per rompere il ghiaccio. Quando freno vedo il ginocchio sinistro incastrarsi nell’angolo tra i comandi centrali e il cruscotto passeggero, e l’altro in qualche modo con il sedile. E le gambe si irrigidiscono. La tua mano destra aggrappata allo sportello. La mano sinistra, timida, non si avvicina alla mia metà. Non mi conosci, non conosci la mia guida. Andando avanti vedo le tue gambe sciogliersi. La tua posizione meno eretta. Hai persino iniziato a cambiare canzone. Un gatto attraversa la strada. Freno di scatto. La tua mano sinistra aggrappata alla mia che tiene il cambio. La tua testa sul mio braccio. I tuoi occhi chiusi. Il mio palmo si gira verso il tuo. La macchina ferma. La terra gira alla stessa velocità di sempre. I nostri battiti, accelerati come non mai.

Curi – il maestro di dodici righe. Quante cose si possono dire in sole 12 righe? Un mondo che mi piace visitare e che spero possa piacere anche a voi, amici lettori!

Accendi la vita

Sono una bipede mamma di una bipede adolescente (con tutte le implicazioni del caso) e moglie di un bipede pigro (il principe). Vivo con una quadrupede dormigliona (gatto) e una quadrupede festosa (cane). A qualche chilometro …..c’è pure un grande quadrupede (cavallo) montato dalla bipede figlia!!!!

Aiuto….quante zampe, zampettanti per casa…..

Per vivere mi occupo di marketing (ma spesso mi chiedo come ho fatto a scegliere di laurearmi in economia), ma per vivere meglio leggo sempre (tenetemi lontana da una libreria perchè mi si scatena l’acquisto compulsivo), adoro viaggiare, guardare, osservare…e tanto altro!

Accendilavita è un contenitore di parole, pensieri, passioni, vita quotidiana (e implicazioni varie), sorrisi, colori e condivisione!

Il mondo a 360° di una mamma, fatto da pensieri e parole. Da seguire!

Cinemanometro

Il “noi” del titolo è plurale maiestatis, guardo i “miei” film da solo, scrivo da solo, commento da solo. Non faccio il cvitico, mi diverto a esprimere un opinione che, come tale,  non  deve essere necessariamente condivisa. Il blog vuole essere un isola per chi si diverte con un certo tipo di Cinema…. che diverte anche  me. Recensioni corte fatte in fretta e furia per chi ha poco tempo e tanta voglia.

l’amore e’ una favola

Questo blog vorrebbe essere chimicamente pragmatico e cinicamente chimico, per cui NON troverete le recensioni classiche, tradizionali, corrette di chi ne sa tanto piu’ di me. Le trame non le racconto, tanto i film che ci sono qui bene o male li avete visti, e se non li avete visti le trame le recuperate ovunque. Gli spoiler non mi piacciono nemmeno sulle automobili, quindi qui NON ne troverete, e nel caso, saranno abbondamente segnalati. Troverete invece la passione di qualcuno che si diverte a fare qualcosa, che al giorno d’oggi e’ comunque gia’ tanto, troverete recensioni veloci, buttate giu alla meno peggio, che tanto quello che conta e’ il pensiero. Troverete dei pareri, fondamentalmente miei, e di tutti quelli che si saranno presi la briga di regalarmi un commento. Troverete le mie estenuanti maratone, ore e ore di tempo passato a guardare tutto il guardabile ed anche l’inguardabile perche’ alla fine e’ bello cosi’. E se avrete voglia di lasciare un segno del vostro passaggio, se avrete voglia di condividere un pezzo di vita e di cinema, sappiate che siamo qui per questo. Grazie.

Il titolo del blog dice tutto. Gli amanti del cinema come me non possono che apprezzarlo!

Newwhitebear’s Blog

Tempi infausti passi,

Un flashback felice

Filtra nella mente e

Fa entrare una letizia

In un istante triste.

E dopo aver letto la mia schifezza, ridiamo con questo altro tuffo.

Poesie, storie da leggere, pensieri. Non mento se dico che è uno di blog che preferisco in rete e che seguo sempre. Consigliato vivamente.

Giorgio Pesti

È UN LAMPO

Trema inconsapevolezza,
Rigagnoli di seta, non rugiada;
È già presto sera.
Fulmineo barlume, un treno,
Si staglia lestissimo;
È un lampo il crollo.
Bianchi quadrati susseguirsi,
Ed è già finito
Ed è già così tanto lontano
Giorgio Peste e le sue poesie mi hanno conquistato dalla prima lettura. Gli amanti di letteratura non possono fare altro che seguirlo per quella boccata di aria poetica che mai guasta nella vita.
Annunci
Leggo.libri

Quando non sai cosa leggere

A buzzing box of thrilling thoughts

Traduzione, scrittura, sperimentazioni linguistiche e collaborazioni

thebookworm

Dei libri letti e non solo

Studiolo Barese

Le mie passeggiate a Levante

orsobianco

Il mio secondo blog nascosto

Sergio M. Ottaiano

Scrittore indipendente

CIOCCOLATOELIBRI

Libri, interviste e altre cose senza senso